Nella pioggia.

Fa freddo e piove, che meraviglia! Ricordo il mese di Maggio come anticipo di calde ed umide estati ma ecco, finalmente, un Maggio di fresco respiro. Forse un'ultima boccata d'aria prima dell'afa estiva. La pioggia di Maggio mette allegria agli uccellini, alle piante, ai bambini e anche a me; nella pioggia di Maggio c'è la delusione di chi sentiva già arrivata l'estate; nella pioggia di Maggio ci sono le rose  maltrattate (e loro non sono abituate ad essere maltrattate) dalle gocce pesanti sui loro petali di velluto. Nella pioggia di Maggio ci sono gli starnuti da raffreddamento confusi agli starnuti da allergia e che suonano stonati. Ci vuole una canzone giusta per questo momento, una pioggia tintinnante, serena e serale.




NELLA PIOGGIA (di Vinicio Capossela)

Sulla pe… 
sulla pe… 
sulla pelle e su noi 
cadono perle stasera 
le insegne dipingono amanti 
dai vetri rigati al vapore 
nella pio… 

nella pio… 
nella pioggia che c'è 
i cani non trovan padroni 
e suona l'orchestra a gettoni 
e i cinesi non chiudono mai 

nascosti nella sera 

partono treni a ogni ora 
partono ma 
non partiamo noi 
è un disco d'inchiostro e di cera 
la strada 
e i solchi li suonan le suola 

camminando, camminando 

cade la pioggia.. 
la pianola, la pianola 
spazza la sera 
gli ombrelli sbocciano agli angoli 

nella pio… 

nella pio… 
nella pioggia che c'è 
le rose non seguono i guanti 
ritornano a mazzi ambulanti 
dov'è che dormono i tram 

questa pio… 

questa pio… 
questa pioggia è per noi 
e brilla di ferro e binari 
ritaglian le stoffe e le ore 
le lancette dei grandi orologi 

nascosti nella sera 

partono treni a ogni ora 
partono ma 
non partiamo noi 

6 commenti:

  1. Certo che nessuno immaginava un maggio come questo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Al di là di ogni previsione; è una sorta di Marzo :)

      Elimina
  2. Beh, nonostate tutte le lamentele di mia figlia, a me piace...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh, eh...il tempo è relativo, anche quello meteorologico :)

      Elimina
  3. A me piace la pioggia. Il vento invece mi infastidisce, soprattutto nel microclima che si crea tra la stazione e l'ufficio, manco ci fosse il Mistral!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se è un vento contro puoi usarlo come scusa se arrivi in ritardo in ufficio :)

      Elimina