14 febbraio 2013

This is my Boomstick Award


Ringrazio Valentina Bertani di My Web Diary  e Max Citi di Fronte&Retro che, quasi in contemporanea, mi hanno assegnato il This is My Boomstick Award. Detto tra noi, ho la sensazione che abbiano intuito la mia pigrizia nel rispondere ai meme e quindi devono aver pensato che questo premio, che non prevede di rispondere e fare domande, fosse adatto a me…grazie!! 
Ecco la motivazione di Valentina: Marcella Andreini di Kokoro, perché adora i gatti e propone delle belle riflessioni sulle fiabe nell'altro suo blog, Fiabe in analisi.
E La motivazione di Max Citi: Ecco un blog che non posso fare a meno di andare a leggere quotidianamente, ogni volta incuriosito da un tema o da un argomento inatteso, curioso, stimolante. Vai così, Marcella.

Ed ora, le regole.
3 regole, di cui la prima, ci scuote gli animi!
Regola n° 1: i premiati sono 7, non uno di più ne uno di meno. E nessuna menzione d'onore.

Regola n° 2: il post in cui viene presentato il premio non deve contenere giustificazioni di sorta dedicate agli esclusi.

Regola n° 3: I premi vanno motivati. Niente di estroso, ne lavori da dottorato. Solo un pretesto con cui far valere la nomination. 

I miei 7 blog scelti:
Al peggio non c’è mai fine, a differenza del titolo non è catastrofico, si occupa di fiabe sotto vari aspetti, in particolare dà molto spazio ai nuovi illustratori. 
Aulonia, perché è un po’ fiaba e un po’ magia, scrittura e colore. Aulonia è il blog della bambina-ragno.
Inside the Obsidian Mirror, è vero, entri in questo blog e ti getti dentro uno specchio fluido e navighi nei misteri, nelle curiosità, nella storia romanzata o non ufficiale; il tutto con un scrittura che coinvolge. 
Meridiani e Paralleli il suo meglio lo dà nella scrittura intimistica, spazia tra recensioni di libri e scrittura, come dice il titolo spazia tra meridiani e paralleli. 
Lyra Nerina di Talkin'bout revolution, perché saluta sempre all’inizio di un post e perché, letti i primi due post, ho pensato: però, cavolo! E chiunque mi faccia dire cavolo! di questi tempi merita un riconoscimento.
La fata centenaria tratta di fiabe e filosofia in modo professionale e originale che mi fa spesso pensare Perché io non c'ho pensato?! 
Fiabe di Calvino l’ho conosco da poche settimane, un blog dedicato a Calvino ma, soprattutto, realizzato dagli alunni di scuola media guidati dal loro insegnate, il prof. Luca. 

Avvertenza (l'ho copiata da Max Citi :)): ai sublimi vincitori andrà la gloria di poter vantarsi con il banner creato da Hell in persona. Tutti fortunati potranno citare altri 7 blogger (ma non è obbligatorio farlo) seguendo le regole sopracitate.

13 commenti:

  1. Complimenti a te per il premio.
    Belle anche le tue nomine.

    RispondiElimina
  2. Grazie per aver risposto all'invito.

    RispondiElimina
  3. Sono commosso.. Sniff sniff.. Grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, dai non piangere, altrimenti piango anch'io :)

      Elimina
  4. Beh, per la verità la citazione l'ho a mia volta scopiazzata da Nick. Ma lasciamolo così, non costa nulla e tra trecento anni risulterà indiscutibilmente mia.
    Ottime le nomine. In particolare - per motivi strettamente personali - quella di LyraNerina... Un giorno o l'altro ti spiegherò anche il perché.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, non diciamo niente a Nick di questo furto. LyraNerina l'ho scoperta da pochi giorni, mi piacciono le domande che si pone; allora aspetterò che sia svelato il mistero. Grazie Max

      Elimina
  5. Ti ringrazio per la nomina e per i complimenti. E' bello sapere che qualcuno mi legge, mentre, onestamente, pensavo di scrivere praticamente solo per me stessa... Ora che lo so aggiornerò più spesso il blog. Molto bello anche il tuo, purtroppo scoperto solo ora!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Figurati! Sono contenta di averti "scoperto" e ho pensato che non ci fosse migliore occasione, per farti conoscere anche ad altri, che assegnarti un premio. Grazie, spero di vederti spesso da queste parti!

      Elimina
    2. Figurati! Sono contenta di averti "scoperto" e ho pensato che non ci fosse migliore occasione, per farti conoscere anche ad altri, che assegnarti un premio. Grazie, spero di vederti spesso da queste parti!

      Elimina
  6. I tuoi blog meriterebbero un premio a ogni post, Marcella. Complimenti davvero.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No dai, tutti no, comunque grazie, sei troppo gentile e poi, in effetti, c'è già la tua rubrica che premia un post al mese, e già questa è una bella gratificazione!

      Elimina