19 gennaio 2013

Audrey Hepburn

(Bruxelles, 4 maggio 1929 – Tolochenaz, 20 gennaio 1993)

Era il 1926, quando per la prima volta apparve sulle pagine di Vogue il disegno firmato Coco Chanel del primo tubino: un abito nero lungo fino al ginocchio, the little black dress; il titolo del servizio era “L’uniforme della nuova donna”; 35 anni dopo fu considerato il vestito elegante per eccellenza grazie al fascino di Audrey Hepburn che indossò  il tubino nero firmato Givenchy in Colazione da Tiffany
Audrey Hepburn sarà la testimonial di questa icona della moda, simbolo di eleganza, il minimo che suscita il massimo. Il tubino fu poi  donato all’associazione benefica City of Joy, fondata dallo scrittore francese Dominique Lapierre. Di recente è stato battuto all’asta e riacquistato dalla maison Givenchy.
Fonte Amici di Audrey
Nominata Ambasciatrice UNICEF nel 1988; nel 2011, i figli Sean e Luca hanno promosso in Italia il club di donatori UNICEF Amici di Audrey che sostiene in particolare il progetto per la lotta alla malnutrizione in Ciad. 


Nessun commento:

Posta un commento