31 luglio 2012

Un saluto al mese di Luglio...

Solo una citazione per salutare Luglio...

"Non c’è niente che sappia di morte più del sole in estate, della gran luce, della natura esuberante. Tu fiuti l’aria e senti il bosco e ti accorgi che piante e bestie se ne infischiano di te. Tutto vive e si macera in se stesso. La natura è la morte." C. Pavese

5 commenti:

  1. Caspita, piuttosto melodrammatico Pavese. C'è da dire che poi nella Natura la morte è una trasformazione. Non è mai una morte fine a se stessa, nel senso che finisce e basta. Ovviamente non sto parlando del senso della vita dopo la morte o almeno non in quel senso. E' un ciclo, una spirale.
    Ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' vero in questa arsura e secchezza c'è la preparazione per i nuovi germogli! Chi, meglio della madre di Aulonia, può capire le ragioni della Natura? Ciao carissima!

      Elimina
  2. A me è piaciuta tanto la citazione di Pavese! Bel modo di salutare luglio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già, mi pare di capire che tra te e l'estate...ci vorrebbero 10 mesi d'inverno! Per me è così, resistiamo, finirà!

      Elimina
    2. L'unica cosa bella dell'estate è l'avere più tempo libero. Peccato che sia difficile goderselo a causa del caldo, del sole, ...

      Elimina