3 agosto 2011

I corvi della Torre di Londra

Foto www.sxc.hu
Almeno 6. Questo è il numero dei corvi che devono essere presenti all’interno della Torre di Londra. Della serie “non è vero ma ci credo”, una leggenda mista a storia vuole che, se venissero a mancare questi esemplari, la Corona Inglese e l’intera Gran Bretagna crollerebbero: “Se i corvi della Torre di Londra verranno dispersi o voleranno via, la Corona cadrà e con essa l'intera Britannia",  questa antica profezia fu resa nota a Carlo II a seguito del suo ordine di liberare la Torre dai corvi, la minaccia e il rischio di trovarsi senza un regno, fecero sì che i corvi diventassero e, ancora oggi lo sono, i residenti d’onore della Torre. Hanno, per così dire, un loro maggiordomo il Ravenmaster, carica di uno dei Beefeater (vero nome Yeomen Warders); il Ravenmaster si occuperà del funerale del corvo quando sarà giunto il suo momento; all’interno della Torre esiste una lapide dove sono elencati tutti i corvi morti dal 1956.

1 commento: